Dal 01-Luglio 2018, scheda carburante addio!!

ADDIO SCHEDA CARBURANTE!!

 

COSA CAMBIA PER LE FLOTTE AZIENDALI??

 

In vista dell’abolizione della cara vecchia scheda carburante, prevista a partire dal primo luglio 2018, cerchiamo di  analizzare che cosa cambierà per le flotte aziendali.

 

 

Questo provvedimento rientra nella Legge di Bilancio 2018, che attesta quanto segue: “Le spese per carburante per autotrazione sono deducibili  se effettuate esclusivamente mediante carte di credito, carte di debito o carte prepagate emesse da operatori finanziari soggetti all’obbligo di comunicazione .

 

 

PERCHE’ SONO ARRIVATI AD ABOLIRE LA VECCHIA CARA CARTA CARBURANTE?

Il Governo Italiano ha pensato che questa era la giusta strada per  provare a risolvere contemporaneamente due importanti  problematiche legati appunto all’utilizzo della scheda ossia:

  • Evasione dell’IVA
  • Truffe connesse alle deduzioni/detrazioni anche se il richiedente non fosse  in possesso degli opportuni requisiti legislativi.

 

QUALE SARA’ IL NUOVO SCENARIO?

Torniamo alla domanda di inizio articolo: Con l’abolizione della scheda carburante, quale nuovo scenario si prospetta per il settore flotte?

 

 

PAGAMENTO CON CARTA DI CREDITO 

 

 

 

 

Cosa importante riguarderà il fatto che, se il dipendente non dispone di carta di credito fornita dall’azienda  e il pagamento   dell’importo avverrà in contanti, non si avrà più diritto al rimborso della spesa sostenuta.

 

Quindi, tra pochi mesi i professionisti e le piccole/medie/grandi imprese dovranno tenere a mente due passaggi fondamentali se non vogliono far perdere all’azienda i benefici fiscali che le sono garantiti:

  • Effettuare il pagamento del rifornimento di carburante sempre e solo con la carta di credito o altro sistema equivalente
  • Richiedere al gestore  la fattura elettronica relativa alla singola transazione economica .

 

 

ESISTE UN’ALTERNATIVA?

CON IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE SI!!!

Una valida alternativa al pagamento con le carte di credito, consiste nell’attivare  una  fuel card  direttamente con una  compagnia petrolifera.

Questo è un servizio ulteriore che  le  Società di  noleggio a lungo termine, mettono a disposizione per la propria Clientela. Alla luce della nuova normativa, questo servizio si può anche inserire nei contratti di noleggio a lungo termine già in essere.

Fonte: www.fleetmagazine.com

Related Posts